Progettazione Architettonica - Ristrutturazioni - Manutenzioni Condomini - Pratiche Catastali - Fotovoltaico - Tabelle Millesimali - Sicurezza Cantieri - Stime

   Studio Tecnico Pesaresi del geometra Paolo Pesaresi, via Pompeiana 3, 60027 Osimo (AN)

STUDIO PESARESI

pagina principale

CONTATTI

0717133401 - info@studiopesaresi.it

CHI SIAMO

presentazione studio tecnico

curriculum geom. Paolo Pesaresi

DOVE SIAMO

Osimo (AN) Via Pompeiana, 3

mappa studio tecnico

COSA FACCIAMO

progettazione di nuove costruzioni

ampliamenti con "piano casa"

ristrutturazioni edilizie

manutenzione condomini

CIL DIA SCIA x tinteggiature, tetti, interni

autorizzazioni per impianti fotovoltaici

recinzioni, cancelli e opere esterne

pratiche catastali

tabelle millesimali

A.P.E. attestazione prestazione energetica

sicurezza nei cantieri edili

altre prestazioni tecniche

collaborazioni

stage scolastici istituto per geometri

LAVORIAMO PER

privati, enti privati e pubblici

amministratori di condominio

imprese edili

agenzie immobiliari

studi tecnici, legali e tribunali

FOTO DEI NOSTRI LAVORI

nuove costruzioni

restauri ristrutturazioni centri storici

ristrutturazioni case coloniche

manutenzione condomini

altri lavori

CI TROVI ANCHE QUI'

Facebook
EdilPortale
ArchiPortale

INFO UTILI

nomina amministratore condominio

procedura detrazioni sui lavori privati

le detrazioni fiscali sui lavori

bonus mobili ed elettrodomestici

procedura per le detrazioni fiscali

procedure tecniche per autorizzazioni

città di Osimo

NOTE LEGALI E PRIVACY

tutela della privacy
norme legali e proprietà intellettuale

LEGGE REGIONE MARCHE N. 17 / 2015

Riordino e semplificazione della normativa regionale in edilizia

 

Sono molte e importanti le novità contenute nella L.R. 17/2015, entrata in vigore dal 15/05/2015. Ad esempio, l'art. 4 elenca gli interventi di attività edilizia libera per i quali non è necessaria alcuna comunicazione al Comune (fermo restando altre eventuali autorizzazioni, nulla-osta, ecc.), anche se per motivi fiscali (detrazione IRPEF sui lavori di manutenzione straordinaria) e notarili (individuazione degli atti di legittimità degli immobili oggetto di compravendita e allineamento con le planimetrie catastali), è bene comunque a informare il Comune sui lavori.

L'art. 5 definisce gli interventi edilizi soggetti a C.I.L. che sono soggetti alla comunicazione asseverata da un professionista abilitato e l'art. 6 gli interventi edilizi soggetti a S.C.I.A.    La C.I.L.A. (solo due mesi fa erano usciti i modelli unici) è stata abolita, mentre la D.I.A. è stata definitivamente accantonata.

Con la nuova L.R. sono quindi 3 gli atti autorizzativi a cui da oggi fare riferimento per i lavori: C.I.L., SCIA e P.d.C..

Inoltre l'art. 11 definisce le norme per il Miglioramento del Rendimento energetico in Edilizia, l'art. 12 per il Miglioramento Sismico degli Edifici e l'art 13 sul Recupero dei sottotetti degli Edifici esistenti.

Alla luce di questa nuova normativa, la Regione Marche dovrà quindi revisionare la modulistica unificata regionale e probabilmente dovrà meglio chiarire alcuni aspetti della nuova Legge Regionale.

 

Scarica la LEGGE REGIONALE 17/2015 – Riordino e semplificazione della normativa regionale in edilizia

Studio Tecnico Pesaresi - Osimo AN

Testi e immagini copyright © Studio Tecnico Pesaresi del geom. Paolo Pesaresi con sede in Osimo (AN) Via Pompeiana n. 3