Progettazione Architettonica - Ristrutturazioni - Manutenzioni Condomini - Pratiche Catastali - Fotovoltaico - Tabelle Millesimali - Sicurezza Cantieri - Stime

   Studio Tecnico Pesaresi del geometra Paolo Pesaresi, via Pompeiana 3, 60027 Osimo (AN)

STUDIO PESARESI

pagina principale

CONTATTI

0717133401 - info@studiopesaresi.it

CHI SIAMO

presentazione studio tecnico

curriculum geom. Paolo Pesaresi

DOVE SIAMO

Osimo (AN) Via Pompeiana, 3

mappa studio tecnico

COSA FACCIAMO

progettazione di nuove costruzioni

ampliamenti con "piano casa"

ristrutturazioni edilizie

manutenzione condomini

CIL DIA SCIA x tinteggiature, tetti, interni

autorizzazioni per impianti fotovoltaici

recinzioni, cancelli e opere esterne

pratiche catastali

tabelle millesimali

A.P.E. attestazione prestazione energetica

sicurezza nei cantieri edili

altre prestazioni tecniche

collaborazioni

stage scolastici istituto per geometri

LAVORIAMO PER

privati, enti privati e pubblici

amministratori di condominio

imprese edili

agenzie immobiliari

studi tecnici, legali e tribunali

FOTO DEI NOSTRI LAVORI

nuove costruzioni

restauri ristrutturazioni centri storici

ristrutturazioni case coloniche

manutenzione condomini

altri lavori

CI TROVI ANCHE QUI'

Facebook
EdilPortale
ArchiPortale

INFO UTILI

nomina amministratore condominio

procedura detrazioni sui lavori privati

le detrazioni fiscali sui lavori

bonus mobili ed elettrodomestici

procedura per le detrazioni fiscali

procedure tecniche per autorizzazioni

città di Osimo

NOTE LEGALI E PRIVACY

tutela della privacy
norme legali e proprietà intellettuale

PROCEDURE E AUTORIZZAZIONI: PERMESSO DI COSTRUIRE, D.I.A., S.C.I.A., C.I.L., C.I.L.A.

 

LE VARIE PROCEDURE PER OTTENERE GLI ATTI AUTORIZZATIVI PER I LAVORI EDILI

Note: Questa sezione riporta uno schema sintetico e puramente orientativo della documentazione tecnica necessaria per la redazione di pratiche edilizie. Lo schema, essendo per ovvi motivi riassuntivo e puramente indicativo, è stato redatto con il solo scopo di fornire un "promemoria" di facile e immediata consultazione per tutti gli utenti.  Tale pagina web potrà così essere di aiuto sia agli operatori del settore e sia a privati che si trovassero nella necessità di eseguire opere edilizie.

Risulta quindi evidente che per ogni tipo di intervento, una volta individuato l'iter di massima da percorrere, si dovrà poi verificare la più appropriata procedura avvalendosi della consulenza di tecnici professionisti, regolarmente iscritti agli Albi o Ordini professionali.

Quanto sotto è stato in parte ricavato dal Testo Unico per l'edilizia di cui al D.P.R. n. 380 del 6 giugno 2001, entrato in vigore il 30 giugno 2003 ed, in parte dai regolamenti edilizi comunali e regionali  locali (Comune di Osimo -AN- e Regione Marche). In atre località potrebbero essere previste delle procedure anche sostanzialmente diverse. Lo schema non tiene inoltre conto di eventuali modifiche legislative o di norme vincolistiche, le quali dovranno essere verificate di volta in volta. Lo studio non si assume alcuna responsabilità per l'incompleta o errata applicazione delle norme edilizie.

 

SCHEMA  DI  MASSIMA PROCEDURE EDILIZIE

Lista sintetica e di massima della documentazione tecnica occorrente per la redazione le istanze edilizie comunali per: nuove costruzioni, ampliamenti, sopraelevazioni, restauri, ristrutturazioni, cambi di destinazione d'uso, frazionamenti di unità immobiliari residenziali, commerciali, direzionali, produttivi e rurali.

 

C.I.L., C.I.L.A., D.I.A., S.C.I.A. o PERMESSO DI COSTRUIRE

- Domanda redatta su apposita cartella o modello;

- Elaborati progettuali quotati vari, (planimetrie, piante, sezioni, prospetti, particolari costruttivi ecc,);

- Relazione tecnico-descrittiva e igienico sanitaria;

- Documentazione fotografica con punti di vista fotografici;

- Documentazione di cui alla Legge 13/89 (superamento barriere architettoniche);

- Documentazione di cui al Decreto Ministeriale N. 37 del 2008 (progettazione degli impianti tecnologici);

- Predisposizione pratica per il parere A.S.U.R. o in alternativa autocertificazione igienico sanitaria;

- Documentazione di cui alla Legge 10/91 (verifica dispersioni termiche edificio);

- Documentazione e progettazione normativa acustica;

- Eventuale calcolo superfici e volumi e/o computo estimativo per il calcolo degli oneri concessori;

- Relazione geologica (per ristrutturazioni, ampliamenti, nuove costruzioni o comunque se richiesta);

- Pratica genio civile (per ristrutturazioni, ampliamenti, nuove costruzioni o comunque se richiesta);  

- Eventuale altra documentazione, in relazione al tipo di intervento richiesto o alle normative specifiche;

- Comunicazione della data di inizio delle opere e dell'impresa esecutrice dei lavori.

- Al termine di tutte le opere dovrà inoltre essere presentata comunicazione di fine lavori.

 

AGIBILITA'

Se l'intervento riguarda nuove costruzioni, frazionamenti, ampliamenti o ristrutturazioni di immobili, dopo il termine delle opere dovrà essere presentata la richiesta di agibilità.

- Istanza redatta su apposita modulistica;

- Certificazione di conformità al progetto d alle norme igienico-sanitarie;

- Certificazioni catastali attestanti la regolarizzazione dell’immobile al Catasto Terreni e/o Fabbricati;

- Collaudo statico (se occorrente);

- Certificazione conformità Legge 10/90 (isolamento termico);

- Certificazioni conformità impianti tecnologici di cui al Decreto Ministeriale N. 37 del 2008 ;

- Copia ricevute saldo oneri urbanizzazione (costo costruzione);

- Collaudo dei VV.FF. (se occorrente) e collaudo ascensori (se esistenti);

- Dichiarazione Legge 13/89 (barriere architettoniche) ed altre certificazioni all’uopo previste e/o necessarie;  - Eventuale altra documentazione, in relazione alla specifica tipologia di intervento realizzato;

 

AUTORIZZAZIONI AGLI SCARICHI DI ACQUE REFLUE 

 Qualora fosse necessaria l'autorizzazione allo scarico (obbligatoria per nuove costruzioni, ampliamenti e per altri tipi di intervento, dovrà essere richiesta agli appositi enti competenti.

- Domanda compilata sugli appositi modelli;

- Redazione di relazione tecnica descrittiva;

- Copia degli estratti di P.R.G. o catastali;

- Redazione degli opportuni elaborati grafici rappresentanti la rete di scarico;

- Redazione della relazione geologica per sistemi di sub-irrigazioni 

- Eventuale altra documentazione, in relazione al tipo di intervento da realizzare;

 

SICUREZZA CANTIERI di cui al D.Lgs 81/2008, Testo Unico sulle norme di sicurezza

Redazione della progettazione della sicurezza e nomina del coordinatore per la sicurezza, in relazione all'entità, tipo di intervento e modalità di esecuzione, come meglio specificato nei relativi decreti Legislativi. Vedi anche: Sicurezza Cantieri Edili

 

UFFICI CATASTALI (Catasto Terreni e Fabbricati) Dopo il termine dei lavori

     Redazione della pratica completa per l’aggiornamento catastale:

- Redazione di eventuale Tipo di Frazionamento o Tipo Mappale;

- Iscrizione o aggiornamento degli immobili presso il Catasto Fabbricati, tramite la redazione di planimetrie ed elaborati grafici vari, compilazione elenco subalterni, ecc., il tutto come da procedura Do.C.Fa ;

- Compilazione modelli vari con restituzione dei dati su supporto magnetico e supporto cartaceo;

- Presentazione pratica catastale (anche on line) e  versamento dei tributi catastali;  

- Eventuale altra documentazione, in relazione al tipo di intervento da realizzare;

Studio Tecnico Pesaresi - Osimo AN

Testi e immagini copyright © Studio Tecnico Pesaresi del geom. Paolo Pesaresi con sede in Osimo (AN) Via Pompeiana n. 3