Progettazione Architettonica - Ristrutturazioni - Manutenzioni Condomini - Pratiche Catastali - Fotovoltaico - Tabelle Millesimali - Sicurezza Cantieri - Stime

   Studio Tecnico Pesaresi del geometra Paolo Pesaresi, via Pompeiana 3, 60027 Osimo (AN)

STUDIO PESARESI

pagina principale

CONTATTI

0717133401 - info@studiopesaresi.it

CHI SIAMO

presentazione studio tecnico

curriculum geom. Paolo Pesaresi

DOVE SIAMO

Osimo (AN) Via Pompeiana, 3

mappa studio tecnico

COSA FACCIAMO

progettazione di nuove costruzioni

ampliamenti con "piano casa"

ristrutturazioni edilizie

manutenzione condomini

CIL DIA SCIA x tinteggiature, tetti, interni

autorizzazioni per impianti fotovoltaici

recinzioni, cancelli e opere esterne

pratiche catastali

tabelle millesimali

A.P.E. attestazione prestazione energetica

sicurezza nei cantieri edili

altre prestazioni tecniche

collaborazioni

stage scolastici istituto per geometri

LAVORIAMO PER

privati, enti privati e pubblici

amministratori di condominio

imprese edili

agenzie immobiliari

studi tecnici, legali e tribunali

FOTO DEI NOSTRI LAVORI

nuove costruzioni

restauri ristrutturazioni centri storici

ristrutturazioni case coloniche

manutenzione condomini

altri lavori

CI TROVI ANCHE QUI'

Facebook
EdilPortale
ArchiPortale

INFO UTILI

nomina amministratore condominio

procedura detrazioni sui lavori privati

le detrazioni fiscali sui lavori

bonus mobili ed elettrodomestici

procedura per le detrazioni fiscali

procedure tecniche per autorizzazioni

città di Osimo

NOTE LEGALI E PRIVACY

tutela della privacy
norme legali e proprietà intellettuale

CITTA' DI OSIMO

CENNI STORICI SULLA CITTA' DI OSIMO 

Il nome Osimo (in latino Auximum) sembra derivi da termine celtico Uxama che significa alta, a sottolineare la posizione elevata e l'isolamento del colle rispetto alla valle circostante. La probabile origine della città può fissarsi almeno al secolo IX a.C. Nel 176 fu dedotta una colonia romane, per testimonianza di Livio, l'abitato fu circondato da mure ciclopiche tutt'ora in parte presenti.

Osimo prese parte a varie lotte combattute dai Romani, ospitò più volte Pompeo Magno, Cesare e Aurelio Vero; molti dei cittadini di quei tempi ebbero importanti  incarichi. Dopo la guerra Gotica, passò ai Longobardi e quindi ai Franchi. Nel 774 entrò al far parte del dominio dei Papi. Fra le prime ad erigersi a libero Comune,ebbe il suo ampio contado, si diete i suoi statuti, fu in mezzo alle vicende del Barbarossa e, quasi sempre ghibellina, lottò per secoli contro i vicini comuni.

Passata successivamente sotto i Malatesta e Francesco Sforza, tornò "libera" per poi cadere sotto il dominio di Boccolino di Guzzone. Subito dopo, il potere pontificio riprese a governarla direttamente fino all'epoca napoleonica. Occupata dai Francesi nel 1797, nel 1808, ritornò ai Papi con i trattati del 1815. Nel 1860 ospitò le truppe di Cialdini e subito dopo fu incorporata nel regno d'Italia.

In tempi recenti la città dette il suo doloroso  contributo anche nelle due guerre mondiali (1915/1918 e 1940/1945), famosa in quest'ultima anche per il cosiddetto "Trattato di Osimo" (inerente la definitiva cessione di alcuni territori italiani alla ex Jugoslavia), per la lotta partigiana e per avere avuto un cittadino "asso" dell'aviaizone militare da caccia durante la seconda guerra mondiale.

Visita il sito web del Comune di Osimo

 

 Mappe generali e particolareggiate della città di OSIMO

Inquadramento planimetrico generale della città

 

 Il centro di Osimo e la periferia.

 

Centro Storico di Osimo

 

Frazione di San Biagio

 

Frazione di Casenuove

 

Frazione di Passatempo

 

Frazione di San Paterniano

 

Zona Commerciale e industriale dll'Aspio

 

Zona Industriale Via di Filottrano

 

Studio Tecnico Pesaresi - Osimo AN

Testi e immagini copyright © Studio Tecnico Pesaresi del geom. Paolo Pesaresi con sede in Osimo (AN) Via Pompeiana n. 3